Bagni San Filippo

Bagni di bellezza e curativi nelle sorgenti di acqua termale della Val d’Orcia, tra suggestive formazioni calcaree e la bellezza dei dintorni collinari.

NATURA | Terme
Bagni San Filippo
Fraz. Bagni San Filippo, Castiglione d'Orcia, SI

Bagni San Filippo è una piccola località termale della Val D’Orcia, nel sud della Toscana.

Storicamente nota per le sue acque, Bagni San Filippo è la meta ideale per un’ intima e rilassante vacanza. Lo stabilimento termale, dotato di piscina e centro benessere, offre eccezionali trattamenti curativi e di bellezza completamente naturali, grazie all’uso delle acque sulfuree, dei suoi sedimenti e dei suoi fanghi.

Al Fosso Bianco, un torrente immerso nel bosco dove confluiscono diverse sorgenti di acqua calda in un susseguirsi di pozze (vasche), e’ possibile fare il bagno tutto l’anno e ammirare le formazioni calcaree che, per le suggestive forme, hanno ispirato diversi nomi come la “balena bianca” o il “ghiacciaio”.

Per la sua posizione alle pendici del Monte Amiata, nel Parco Artistico Naturale e Culturale della Val d’Orcia,  Bagni San Filippo è la base ideale per visitare le numerose attrazioni del sud della Toscana, gustare i prodotti tipici e gli ottimi vini della zona.

I Bagni, già noti ai Romani, furono ristrutturati nel 1566 per volontà di Cosimo I de’ Medici. Nel tempo furono frequentati da illustri personaggi appartenenti alla famiglia de’ Medici, come Lorenzo il Magnifico, che vi si recò nel 1485, e il Granduca Ferdinando II, che venendo in questi luoghi nel 1635 tentò di liberarsi da un persistente “mal di capo”.